30° torneo internazionale mixed di pallavolo

15 - 16 giugno 2019

Storia

Il primo torneo misto internazionale di pallavolo si è tenuto nell'ormai lontano 1990. L'idea era nata da un gruppo di giovani atleti della sessione di pallavolo di Lana, che allora, durante la stagione estiva amavano partecipare a diversi tornei in Italia e all'estero.
In particolare, il bellissimo torneo di Stoccarda diede lo stimolo per lanciarci in questa avventura. E infatti, già alla prima edizione decidemmo di organizzare un torneo con ben 120 squadre. Nonostante il nostro entusiasmo questo primo tentativo divenne un fiasco: in parte per il cattivo tempo, ma anche per i costi troppo elevati, il nostro totale sfinimento e una gran lite all'interno del gruppo degli organizzatori.
E tuttavia il fascino del torneo è rimasto, i mesi sono trascorsi e noi abbiamo deciso di andare avanti. Abbiamo imparato degli errori del passato, abbiamo migliorato molte cose e oggi il torneo è diventato un appuntamento fisso a Lana.

Attualmente circa 80 persone prestano il loro aiuto prima, durante e dopo il torneo, tra cui membri della locale sessione di pallavolo, loro famigliari e amici; è a loro che dobbiamo il buon svolgimento della manifestazione.

Il nostro obiettivo è quello di attivare giocatori da vicino e lontano per trascorrere insieme un bel fine settimana all'insegna dello sport e dell'allegria. Per molti partecipanti il torneo rappresenta un evento per chiudere con divertimento la stagione agonistica o per avviare quella delle manifestazioni di beachvolley dell'estate.

Forse anche per la nostra collocazione favorevole, lungo l'asse del Brennero, molti partecipanti giungono sia dall'Austria e dalla Germania, che dal Norditalia; si tratta sia di dilettanti che di giocatori di alto livello (della seria A italiana, ma nache dell'equivalente "1. Bundesliga" tedesca).

Foto dei membri di fondazione: Magge, Karl, Larry, Pauli, Killy, Sabrina, Campe, Sergio, Zotti

Foto dei membri di fondazione:
Magge, Karl, Larry, Pauli, Killy, Sabrina, Campe, Sergio, Zotti